kanton restaurant

città Capriate (BG), Italy
anno 2017
collaborators Zuzana Kulhánková
photo Massimiliano Lowe

Progetto pubblicato su:
>>AD Architectural Digest>>Area>>Divisare

Un giovane e ambizioso imprenditore commissiona questo progetto per un ristorante in cui proporre, al pubblico occidentale, autentica e tradizionale alta cucina cinese. Si conviene che il design del locale tenterà di guardare il più limpidamente possibile alla verità delle cose: un ristorante di alta cucina cinese, disegnato da un architetto italiano, nella provincia bergamasca, Europa. Gli oggetti disposti all’interno della sala provengono da un continente che esiste solo nella sincerità delle idee e, a ben guardare, in nessuna tradizione orientale.

in un continente che non è nelle mappe, fra oriente ed occidente

Guardare limpidamente alla verità del progetto

Il soffitto è ricoperto da 293 tavolette in legno. Al centro della sala, 26 grandi globi il cui modello in terracotta viene realizzato a mano in una fornace fondata a Milano nel XV secolo.
Il torniante italiano mai ha realizzato alcuna forma analoga e nessun oggetto della porcellana cinese ha fogge simili. Ad una delle pareti, carta di riso cinese rossa, del tipo utilizzato per scrivere frasi ben augurali alle feste se ne sta impilata su una mensola di ferro.
Su grandi lamine in ferro teorie ordinate di cocci di porcellana fanno il verso ad un’opera di Kounellis. Perché proprio quell’opera ha indicato la strada a committente e progettista.

tanti dettagli

Tanti disegni

Parliamo del tuo progetto

Contattaci